CALABRIA VERDE, LA NUOVA AGENZIA REGIONALE PER GESTIRE, RAZIONALIZZARE E VALORIZZARE IL PATRIMONIO FORESTALE CALABRESE

  • PDF
  • Stampa
  • E-mail

La Regione Calabria, per favorire la coerenza tra le politiche di tutela della proprie risorse forestali e la loro valorizzazione economica, ha istituito l'Azienda Calabria Verde, Azienda regionale per la forestazione e per le politiche della montagna, ente pubblico strumentale. L'azienda sostituisce l'Afor (Azienda Forestale della Regione Calabria) e si impegna al riordino del settore della forestazione in Calabria.

Calabria Verde nasce grazie alla legge regionale 45/2012 "Gestione, tutela e valorizzazione del patrimonio forestale regionale" legge che oltre ad regolare un riassetto degli enti che in Calabria si occupano delle politiche sulla montagna, riordinare le varie competenze ed eliminare gli aspetti di criticità dell'attuale sistema dispone anche la soppressione e la liquidazione delle Comunità montane entro il 31 dicembre 2013.

Con Calabria Verde si intende attuare una politica di sviluppo appropriata a perseguire l'effettivo miglioramento delle funzioni produttive e sociali, la valorizzazione delle attività ricadenti nelle aree collinari e montane, la tutela dell'ambiente e del territorio, le migliori condizioni di vita e la sicurezza delle popolazioni interessate. L'azienda Calabria verde avrà un ruolo importante nel campo produttivo, valorizzando il patrimonio e attuando una concreta pianificazione delle attività di amministrazione dei beni a essa affidati, compresa la valorizzazione industriale ed energetica della filiera foresta-legno, con pratiche improntate alla gestione forestale compatibile.

 

 
plane srl